Zappino Tommaso Recupero metalli 

Il riciclo delle materie prime: la riqualificazione dei rottami metallici

La Zappino Metalli è un'azienda specializzata nelle attività di valorizzazione e commercio di metalli ferrosi e non ferrosi.


Fondata nel 1995 da Tommaso Zappino, la Zappino Tommaso Recupero Metalli prosegue su basi consolidate l'attività di recupero iniziata nel 1965 dal padre Zappino Domenico.


L'esperienza acquisita in più di trent'anni di attività, ci permette di essere un partner sicuro e affidabile, aperto ai continui cambiamenti del mercato e in grado di sostenere prontamente le diverse necessità dei nostri clienti/fornitori.


Siamo in grado di fornire un servizio di recupero completo e certificato, dando informazioni sia di carattere normativo che commerciale a tutti i clienti e ai fornitori proponendo quotazioni aggiornate ai prezzi di mercato attuali e garantendo puntuali condizioni di pagamento.


LA MISSION


“Nel nostro logo, la nostra mission: recupero, rigenerazione e valorizzazione.”


La nostra azienda è formata da un team che crede nell'importanza del recupero, della rigenerazione e della valorizzazione dei metalli.


L' attenzione a materiali considerati “rifiuti” è la nostra mission.


Crediamo in un recupero che consenta la riqualificazione dei rottami metallici in materie prime: il nostro è un impegno concreto per il rispetto dell'ambiente e dei materiali che esso ci fornisce.



LA NOSTRA POLITICA DELLA QUALITA'

Perseguire la “Politica della Qualità” per la Zappino tommaso significa:
 - Fornire un servizio di recupero completo e certificato;
- Offrire quotazioni aggiornate ai prezzi di mercato attuali;
- Garantire puntuali condizioni di pagamento;
- Selezionare i fornitori per garantire la qualità dei prodotti;
- Rispettare gli standard di qualità previsti dai regolamenti UE 333/2011,    715/2013 e dalla norma ISO 9001:2015;
- Curare il servizio, il processo di recupero e messa in riserva;
- Perseguire il miglioramento continuo delle prestazioni;
- Garantire ai propri clienti e fornitori un rapporto di equità, rispetto degli accordi e reciproco beneficio;
- Assicurare competenza e professionalità del proprio personale attraverso formazione ed aggiornamento costante;
- Osservare le norme obbligatorie e volontarie in materia di sicurezza;
- Rispettare le norme ambientali e le normative regionali/nazionali;