recupero certificato metalli 

Il recupero dei scarti di lavorazione industriali, edili e artigianali

Il materiale metallico viene gestito in conformità alla normativa ambientale e di sicurezza sul lavoro vigente, attraverso controlli che vengono costantemente effettuati a partire dalla presa in carico del materiale fino alla consegna definitiva agli impianti di destinazione finale.


I controlli effettuati su ogni carico in ingresso e in uscita dall’impianto comprendono la verifica documentale e amministrativa nonché l’analisi visiva e radiometrica.


A seguito dei controlli i materiali idonei vengono accettati nell’impianto e sottoposti al processo di recupero che consiste in:


  • cernita finalizzata a separare le componenti valorizzabili dall’eventuale presenza di frazione indesiderata;
  • identificazione e separazione delle varie tipologie di metalli ferrosi e non ferrosi;
  • riduzione volumetrica al fine di ottimizzare lo stoccaggio, la logistica nel rispetto dei requisiti richiesti dall’impianto di destinazione finale.

Ci impegniamo quotidianamente a controllare e adeguare i nostri mezzi e attrezzature affinché siano conformi ai requisiti normativi di sicurezza e mantengano elevati livelli di efficienza e operatività.